95 anni di Giugni SA metalcostruzioni

Fondata nel 1925, la nostra Azienda festeggia quest’anno il suo 95° compleanno.
È con grande orgoglio che raggiungiamo questo traguardo! In tutti questi anni di attività interrotta ci sono stati certamente momenti belli e altri più difficili, ma la nostra voglia di dare sempre il meglio nel nostro lavoro non è mai cambiata.
Per questo, siamo molto fiduciosi anche nel superamento di questo particolare periodo: non vediamo l’ora che tutto torni alla normalità per poter festeggiare questa importante tappa con collaboratori, clienti, architetti, fornitori e tutti coloro che ci hanno accompagnato in questo lungo viaggio.


Jazz Ascona

Dal 20 al 29 giugno 2019.

Come lo scorso anno, pure per questa edizione di Jazz Ascona abbiamo invitato alcuni architetti e clienti ad una stupenda serata. Un aperò musicale che ha riscosso un grande successo.
Non possiamo quindi che dire arrivederci alla prossima edizione.


Venerdì 28.06.2018: "Sky-Frame" e "Jazz"

Venerdì 28.06.2018.
Una meravigliosa serata. Visita al padiglione sul lago del Castello del Sole.
Una bella dimostrazione di versatilità dei serramenti "Sky Frame".
Grazie all'arch. Fiorenzo Tresoldi per la brillante presentazione
dell'opera da lui progettata.
In seguito concerto al "Jazz Festival" di Ascona.
Grazie a tutti.


Giugni SA ha ottenuto la Certificazione EN-1090 EXC 2

La nostra azienda è azienda certificata per l'esecuzione di opere secondo la norma EN-1090-1 EXC 2.


La delegazione del Municipio di Locarno in visita alla Giugni SA

Venerdì 31.03.2017 una delegazione del Municipio di Locarno, composta dal sindaco Alain Scherrer, dal vice sindaco avv. Paolo Caroni, dal municipale capo dicastero finanze Davide Giovannacci e dal direttore dei servizi amministrativi Fausto Castiglione, ha fatto visita alla nostra azienda.

È stato per noi un piacere mostrare agli ospiti la nostra azienda e scambiare con loro utili pareri sulla nostra realtà economica.

 

 

 


Giugni SA è rappresentante Sky-Frame per il Ticino

Giugni SA è rivenditore ufficiale esclusivo di Sky-Frame per il Ticino. Scopri l'eleganza, la versatilità e la leggerezza di questi serramenti.

https://www.youtube.com/watch?v=ohrodALl9TI

Abbiamo realizzato con Sky-Frame un bellissimo padiglione per l'Albergo Castello del Sole, sulle rive del Lago Maggiore. Esplora la Gallery completa nelle nostre referenze!

   


Iscrizione della Giugni SA Albo LIA

Abbiamo il piacere di comunicare che la nostra azienda è ufficialmente iscritta all'albo delle imprese del Canton Ticino LIA.

Data: 02.06.2016

La Commissione di vigilanza

per l'applicazione della Legge sulle imprese artigianali del 24.03.2015 (LIA)

vista la richiesta presentata da:
Giugni SA Metalcostruzioni di Locarno

rilevato che l'impresa adempie i requisiti richiesti per l'iscrizione all'Albo LIA nella categoria:
Costruzioni metalliche / carpenteria metallica (Carpenteria metallica, Costruzioni metalliche)

preso atto che il titolare o membro dirigente effettivo:
Margiasso Angelo
adempie i requisiti personali di cui all'Art. 7 LIA e i requisiti professionali di cui all'Art. 6 LIA, richiesti per la categoria menzionata;
osservato che il titolare o membro dirigente effettivo deve partecipare effettivamente alla gestione dell'impresa mediante una presenza di almeno al 50% della normale durata del lavoro, la rappresenta e garantisce l'adempimento degli obblighi di cui all'Art. 9 LIA;
richiamato che ogni iscritto all'Albo è tenuto a presentare alla Commissione di vigilanza, nel corso del 1° trimestre di ogni anno, la richiesta per il rinnovo dell'iscrizione all'Albo LIA corredata della documentazione rilevante allo scopo;
richiamato che l'impresa è tenuta ad annunciare ogni modifica che possa influire sulla tenuta dell'Albo LIA;
visto l'Art. 14 LIA;

decide:
La domanda di iscrizione all'Albo LIA della ditta Giugni SA Metalcostruzioni è accettata per la categoria Costruzioni metalliche / carpenteria metallica, con titolare o membro dirigente effettivo Margiasso Angelo.

Le spese sono da versare entro un mese, segue fattura con cedola di versamento. Comunicazione al richiedente.

Commissione di vigilanza LIA

Presidente Renzo Ambrosetti

Direttrice Cristina Bordoli Poggi